Regolamento gite

REGOLAMENTO GITE  

Le uscite sono aperte ai Soci CAI in regola con il tesseramento dell’anno in corso, si da la possibilità ai non Soci di partecipare solamente alla loro prima uscita, dopo di che sarà richiesta la tessera CAI, comunque all’atto dell’iscrizione della gita ai non soci sarà d’obbligo  dare il nominativo e versare la quota di € 7,00 per l’assicurazione CAI.

I tempi  indicati sono una stima per la sola salita e non comprendono eventuali soste.  Le difficoltà sono considerate con condizioni meteo ottimali ma possono aumentare in caso di peggioramento del tempo. Il responsabile dell’uscita ha la facoltà di  modificare o annullare l’uscita nel caso le condizioni atmosferiche non permettano la massima sicurezza dello svolgimento della stessa.                                                                                               
Per i minori è richiesta l’autorizzazione dei genitori, con dichiarazione scritta da compilarsi su apposito modulo disponibile in sede.  E’obbligatorio, ove richiesto, l’utilizzo di materiale tecnico (imbraco, ramponi, piccozza, set da ferrata) conforme alle normative UIAA. Ogni uscita verrà comunque documentata nei dettagli tramite avvisi esposti in sede, ove saranno indicati orari, materiali, difficoltà e tutto quanto relativo all’uscita da effettuare.                                                                                                                    

ISCRIZIONI

La prenotazione è richiesta per tutte le gite (sia di uno o più giorni), le iscrizioni si aprono presso la Sede Sociale 20 giorni prima della gita indicata sul programma, termine ultimo per l’iscrizione  entro il martedì  sera la settimana della gita; per la gita di due o più giorni dovrà essere versata obbligatoriamente la caparra di € 20,00  la stessa sarà rimborsata solamente nel caso la gita venga annullata;  l’iscrizione deve essere fatta in sede esclusivamente dal partecipante, in orari di apertura sede.

RIUNIONE  PREGITA

Tutti  gli iscritti sono tenuti a partecipare obbligatoriamente alla riunione pregita (sia di uno o più giorni) indetta in sede il martedì antecedente la gita, al fine di dare le informazioni necessarie per l’uscita ,  e per  prenotare eventuali mezzi di trasporto, rifugi o alberghi. In caso contrario è facoltà dei capigita escludere dalla gita quelle persone assenti o non conosciute.                                       

ASSICURAZIONI

Con il tesseramento i soci CAI dispongono di una copertura assicurativa individuale contro gli infortuni, una copertura di tutela sulla responsabilità civile contro danni causati a terzi (entrambe valide solamente durante l’attività istituzionale organizzata in ambito CAI) e una polizza di soccorso alpino. Per maggiori informazioni consultare il sito www.cai.it .

NOTA  IMPORTANTE

I capigita non si assumeranno alcuna responsabilità per quei partecipanti che di propria iniziativa abbandoneranno durante l’escursione  il gruppo, passando dinanzi al capogita, cambiando percorso o effettuando soste non motivate. I partecipanti, inoltre sono tenuti a rispettare le direttive del capogita, ed  il programma stabilito nei tempi e nei luoghi.                                                                                                                            

La Sottosezione Cai Valleimagna  declina ogni responsabilità per i danni a persone o cose derivanti all’uso improprio delle attrezzature o da comportamenti contrari alla sicurezza e alla prudenza. Con la loro adesione i partecipanti accettano in toto il presente Regolamento.

Apertura Sede: martedì e venerdì dalle 21,00 alle 22,30 tel. 035852931